Artista indipendente

Ti alzi la mattina,
tardi,
perché un vero artista
lavora di notte.

Maledici
le Major
i grandi editori
la SIAE
la massa.

E si è fatto già
mezzogiorno
passato.

Apri facebook
e t’indigni
perchè
l’automobilista
incastrato
a Cardito
ha fatto più visite
su youtube
del tuo ultimo
brano.

Ecco, dici,
la solita massa
di pecoroni!

Inizi allora,
con quel fare
fra il triste e l’incazzato
tipico
dell’indipendente,
a scrivere
post da sfigato
a destra e a manca.

Ed è già sera.

Artista indipendente:
e pure oggi
non hai fatto
un cazzo.